La mia formazione

Dopo la maturità liceale in lingue moderne a Lugano nel 1981, ho studiato psicologia all’Università di Zurigo dove mi sono diplomato in Psicologia clinica nel 1989 con la tesi “Inconscio e sogno nell’opera di C. G. Jung” (materie secondarie: Psicopatologia del bambino e dell’adolescente, Etnologia).

Ho svolto la pratica per l’ottenimento del libero esercizio nel cantone Ticino come Psicologo (1992) presso i servizi cantonali (SPS e SMP).  Ho iniziato gli studi in psicologia con l’idea di diventare psicoterapeuta e quindi dal 1991 al 1995 ho frequentato la Scuola Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC) diventandone socio ordinario nel 1995 e ottenendo il libero esercizio come Psicoterapeuta (1996).

Dal 2000 al 2002 ho frequentato il Master in “Psicologia dello sport” presso il Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport Milano.
Dal 2006 al 2009 mi sono formato secondo il metodo di Peter Levine, Somatic Experiencing (lavoro corporeo ed emotivo su traumi e shock).

Attualmente sono in formazione da Peter Schellenbaum secondo il suo modello, la Psicoenergetica. (vedi psicoenergetica.net).
Il mio modo di intendere il lavoro con le persone si è modificato con me nel tempo, diventando più attento a inconscio e risonanza nell’incontro con l’altro.  > vedi alla voce “Il lavoro terapeutico”